Amaro

Maltempo: tre alpinisti bloccati su Cima Strugova in Friuli

Tre alpinisti veneti sono bloccati da ieri pomeriggio sulla Cima Strugova, elevazione del Gruppo del Mangart nelle Alpi Giulie Occidentali nella zona di Tarvisio (Udine). I tecnici del soccorso alpino e speleologico della stazione di Cave del Predil stanno tentando di raggiungerli. L'intervento è complicato dal maltempo. Da ieri sera sulla zona sta nevicando e la visibilità è ridotta dalla nubi basse; le temperature sono scese attorno ai -10 gradi. Il maltempo impedisce anche l'uso dell'elicottero. Gli alpinisti volevano risalire la via Kugy alla Strugova, un percorso di 500 metri di dislivello e 1500 metri di sviluppo, e scendere lungo la via della Vita, ma si sono attardati e sono stati colti dal buio e dalla neve. Già ieri i tecnici del Cnsas, rimasti in contatto telefonico con i tre per tutta la notte, hanno provato a raggiungerli passando per il versante sloveno e il bivacco Brusettini. Ora quattro tecnici stanno cercando di avvicinarsi attraverso la Cresta delle Ponze. Altri percorsi sono impraticabili.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie